Il Romanzo

Le parole mute del tempo

Una storia degli anni Ottanta

La prima indagine del commissario della Polizia Stradale Livio Bacci, inizia una mattina di primavera, con un biglietto trovato nella cassetta delle lettere. “Giulia 1965-1983. Io so”. Giulia era la ragazza di Livio, un amore durato pochi mesi, quando entrambi erano diciottenni, e culminato con la sparizione della ragazza, una sera d’estate, durante una delle tante feste in spiaggia. Chi ha scritto quel biglietto, dopo tanto tempo? E perché? Livio Bacci, commissario quasi cinquantenne, collezionista di angeli, fumatore e boxeur, è chiamato ad affrontare i propri ricordi, i propri dubbi e la sconvolgente verità che si nasconde da trent’anni dietro il nome di Giulia.

Scritto a quattro mani da Giovanni e Francesco Belfiori, figli di un poliziotto, “Le parole mute del tempo” è in libreria nella collana Calibro 9 della casa editrice Novecento, al prezzo di copertina di 9,90 euro.

Euro 9,90

Le parole mute del tempo

Estate 1983, la voglia di sole, la musica, le feste. Poi un incidente in mare e la morte di Giulia.
Estate 2013, c’è un assassino in libertà? Per Livio Bacci è un’indagine sulla sua vita.
Giovanni e Francesco Belfiori, Le parole mute del tempo, Collana Calibro 9, Novecento Editore

Newsletter

Vuoi seguire Livio Bacci nelle sue indagini? Per ricevere notizie e anticipazioni, iscriviti alla Newsletter “Il Verbale di Polizia”

Sommario per la valutazione
Rating Autore
Rating degli utenti
4.5 based on 6 votes
Titolo
Le parole mute del tempo
Genere
Libro giallo, poliziesco, thriller, noir
Prezzo
EUR 9,90
Disponibilità
Available in Stock